Grande scalpore si è fatto sui mass media per la mancanza nella giunta provinciale di una donna. Probabilmente è stato alzato il polverone per puri scopi politici in quanto nella giunta regionale lombarda composta da 16 membri non c'è la presenza di alcuna donna eppure nessun telegiornale si è mai scandalizzato tanto. Tanto per fare un paragone in Puglia nella giunta regionale ce ne sono 5 su 15, e una di esse è addirittura Vice Presidente. Ma mai nessuno ha provato a verificare nelle amministrazioni locali cosa succede. Partendo dal nostro piccolo non è difficile notare che in Avetrana, nella giunta comunale benchè sia stata portata a 6 componenti (prima erano 4) manchi una donna. Come rispondono i nostri amministratori su questo problema?