Stamattina i siti del Comune di Avetrane e del Comune di Sava hanno un qualcosa di inusuale, provate infatti a collegarvi a www.comune.avetrana.ta.it e www.comune.sava.ta.it e vedrete che al posto della home page solita esce una pagina nuova a cura di un famigerato "4ntiw4r". Come mai questi due Comuni? Perchè probabilmente si servono dallo stesso Internet Service Provider e quindi al presunto "hacker" è bastato entrare nel sistema dell'ISP per modificare tutte le pagine dei siti da lui ospitati. Ecco una schermata della nuova "grafica"

Chiaramente è da escludere che gli hacker avessero qualcosa contro il Comune di Avetrana o di Sava, a quanto si legge nel messaggio da loro lasciato dovrebbero essere stranieri. Di solito ci sono dei tool automatici che vanno a scansionare migliaia di siti per volta e qualora ravvedano delle vulnerabilità o fanno tutto in maniera automatica o avvisano gli operatori che provvedono invece in maniera semi-automatica a defacciare i siti.

Probabilmente quindi chissà quante altri centinaia di siti sono stati defacciati perchè probabilmente il software funzionante sui server non erano sufficientemente aggiornati e presentavano delle vulnerabiltà ben conosciute da chi opera nell'ambiente.