Buonasera, chi scrive lo fa in diretta sulla tratta Ancona - Taranto. Ho letto molto spesso articoli circa la situazione dei treni italiani e soprattutto quelli sulla tratta adriatica, là dove una volta viaggiavano gli Eurostar...

Una volta, già perchè da qualche mese il Governo nordista di Berlusconi-Bossi-Calderoli ha spostato gli Eurostar con le relative carrozze altrove, lasciando per la gente del Sud treni Intercity abbelliti con una grafica più accattivante soprannominati goliardicamente "EuroCity".

E' estate, fuori ci saranno 36° e l'aria condizionata  funziona male, in treno stiamo tutti molto accaldati (ora sono le 17:40). Per non parlare dell'insonorizzazione di queste vecchie cabine intercity ripristinate a eurocity, sembra di stare vicino a un bulldozer.

E' davvero questo che ci meritiamo? Viaggiare nel 2009 per 5 ore di viaggio pagando 54 Euro senza aria condizionata il  30 di Luglio?

Ore 19.00: finalmente l'aria condizionata è rientrata in funzione, speriamo che duri.

Antonio F.