Qualche giorno fa in Francia in una centrale nucleare (a Tricastin) controllata da una società satellite della Areva...

NEWS: contaminati 100 operai francesi

si è avuta una fuoriuscita in ambiente di trenta metri cubi di acqua con uranio. All'inizio ovviamente le autorità hanno smentito qualsiasi problema relativo all'inquinamento radioattivo (come fanno poi ad escluderlo a priori non si sa) tanto che oggi l'Autorità per la Sicurezza Nucleare Francese ha imposto la sospensione di parte dell'impianto ed ha invitato la popolazione locale non bere acqua e a non mangiare pesce, vietando anche di bagnarsi nelle acque contaminate.

Intanto sempre oggi un incendio ha distrutto il tetto di una turbina dell'impianto nucleare di Ringhals, in Svezia. Intervento immediato dei servizi di sicurezza che hanno assicurato che la situazione è sotto controllo. L'impianto di Ringhals, nel sudovest della Svezia, è di proprietà della Vattenfall con una partecipazione della tedesca E.On.