E' nato la riserva regionale "Palude del conte" a cavallo tra le province di Taranto e Lecce, più precisamente tra Torre Columena (TA) e località "Presudi" (LE)
La Giunta regionale ha approvato lo schema di ddl per l’istituzione della Riserva Naturale Orientata Regionale « Palude del Conte e duna costiera - Porto Cesareo» L’area protetta, in continuità ambientale con la contigua area naturale protetta « Riserva Naturale Orientata del litorale tarantino orientale» è costituita da un’ampia spiaggia, un sistema dunoso, che si sviluppa per circa 3 km ed una zona retrodunale. Le emergenze naturalistiche riguardano diversi habitat naturali prioritari e di importanza comunitaria della direttiva 92/43/CEE, come pure gli abitata di importanza regionale aggiuntivi del progetto BIOITALY, le specie selvatiche vegetali ed animali della lista rossa nazionale e regionale, nonchè la presenza diffusa in tutta l’area di orchidee rare e di orchidacee protette dalla convenzione CITES.