Ieri 6 Dicembre 07 si votava la fiducia al senato sul decreto riguardante la sicurezza...

Al suo interno c'è l'articolo seguente:

All'articolo 3 della legge 13 ottobre 1975, n. 654, e successive modificazioni, il comma 1, è sostituito dal seguente:

«1. salvo che il fatto costituisca piu' grave reato, anche ai fini dell'attuazione dell'articolo 4 della convenzione è punito:

a) con la reclusione fino a tre anni chiunque, incita a commettere o commette atti di discriminazione di cui all'articolo 13, n. 1 del trattato di Amsterdam;

b) con la reclusione da sei mesi a quattro anni chiunque, in qualsiasi modo incita a commettere o commette violenza o atti di provocazione alla violenza per i motivi di cui alla lettera precedente».

 

 

che punisce i reati legati all'omofobia e quindi alle violenze/discriminazioni verso gli omosessuali. Che c'è di sbagliato in questa legge? Niente. Ma tuoni e fulmini attraversano il Partito Democratico con i teodem Bobba, Carra, Binetti sul piede di guerra perchè il loro integralismo non cattolico ma religioso li spingono a dichiarare "inferiori e malati" gli omosessuali. Motivo per il quale tale articolo doveva sparire dalla legge. Il ministro per i rapporti con il parlamento On. Chiti (PD) corre ai ripari e giura che alla Camera l'articolo sara' stralciato dal decreto.

Non basta, si passa alle votazioni e la Binetti vota contro la fiducia, mettendo a rischio il Governo, andando contro la linea del suo partito (PD) e facendo gli interessi evidentemente dell'Opus Dei e non dello Stato Italiano.

Ricordiamo che Rossi e Turigliatto furono espulsi dai loro rispettivi partiti (Rif.Com. e PdCI) quando votarono contro, sicuramente questo non accadrà nel filointegralista PD.

Ma una cosa è certa secondo me, se alla camera davvero Chiti dovesse stralciare l'articolo, invito tutto ciò che sta a sinistra del PD a votare contro la fudicia. Io appartengo allo Stato Italiano, non al Vaticano. 

Staremo a vedere.

This email address is being protected from spambots. You need JavaScript enabled to view it.