Giovedì 29 Dicembre 2011, alle ore 16.00 presso l’azienda Reggia Domizia di Manduria (statale 7 Ter fra Manduria e Sava), il Consorzio Export “Sapori e Profumi della Terra di Puglia”, promosso dalla Cia Confederazione Italiana Agricoltori di Taranto, terrà il briefing conclusivo del progetto “Export e Prodotti Tipici Locali, un binomio vincente per andare … lontano”, realizzato nel corso del corrente anno.

“Grazie a questo progetto – ha dichiarato Nicola Spagnuolo, presidente di Consapor Puglia e della Cia di Taranto – È stato possibile far approfondire alle aziende agro-alimentari consorziate le varie dinamiche legate ai mercati esteri e all’export dei prodotti; in questa giornata conclusiva saranno consegnati alle aziende ed agli enti patrocinanti, gli studi analitici che i collaboratori tecnici del progetto hanno effettuato, con focus sui mercati U.S.A. - Middle West ed Hong Kong”.

Da questi studi, infatti, è scaturita la necessità di approfondire direttamente la conoscenza di queste aree e, a tal proposito, durante la serata, si farà un resoconto delle due missioni effettuate questo anno, a Chicago e ad Hong Kong, grazie alle quali le aziende partecipanti hanno potuto sondare direttamente le grandi potenzialità ricettive di questi mercati per i nostri prodotti agro-alimentari e più in generale, quanto il Made in Italy ed il Made in Puglia siano ricercatissimi perché sinonimo di alta qualità, ricercatezza, storia, tradizione etc.

“L’accluso programma della serata – ha concluso Spagnuolo – e l’autorevolezza degli ospiti presenti, danno il senso degli enti e delle Istituzioni che hanno condiviso e sostenuto sin dall’inizio, il programma e l’idea di base avanzata dal consorzio con questo progetto, in particolare, la Provincia di Taranto che sarà presente con tre assessori ed un consigliere e la Camera di Commercio di Taranto che sarà presente con il suo presidente Sportelli e segretario generale De Giorgio.

“L’ottima riuscita di questo progetto – ha dichiarato quindi Spagnuolo – ci dà la forza e l’entusiasmo per continuare sulla strada intrapresa delle missioni all’estero e, quindi, della continua ricerca di mercati ottimali e ricettivi per i nostri prodotti, per liberare e sviluppare le possibilità di business dei nostri imprenditori.

Saranno presenti al convegno Luciano Domenico De Gregorio (assessore provinciale Lavoro e Formazione), Francesco Saverio Massaro (assessore provinciale Scuola Università e Patrimonio), Antonio Scalera (assessore provinciale Agricoltura), Luigi Sportelli (presidente CCIAA Taranto), Francesco De Giorgio (segretario generale f.f. C.C.I.A.A. Taranto), Paolo Tommasino (sindaco di Manduria), Roberto Puglia (assessore politiche sociali di Manduria), Cosimo Lariccia (consigliere provinciale), Francesco Pasanisi (presidente SMILE Puglia, partner progetto); presiede Nicola Spagnuolo (presidente del Consorzio Sapori e Profumi della Terra di Puglia), e la descrizione tecnica del progetto sarà curata da Giovanni Forte (coordinatore progetto SMILE Puglia) e da Giovanni Liuzzi (Edison Consulting, partner progetto).