AVETRANA - Ieri 20/12/2011 era stato regolarmente convocato il Consiglio Comunale per le ore 15.00 ma, come dimostra la foto, in Consiglio era presente solo la minoranza e il Presidente del Consiglio Comunale. Così il consiglio è stato rinviato ad oggi 21 Dicembre 2011 per le ore 9.30.

Stamattina il Consiglio è stato costituito e dichiarato valido dato che erano presenti oltre ai 4 consiglieri di opposizione anche 5 consiglieri di maggioranza (Giangrande Pietro, De Rinaldis Cosimo, Scarciglia Alessandro, Minò Antonio e Maggiore Vito). Ma il Presidente del Consiglio Comunale senza trattare alcun ordine del giorno ha dato subito la parola al Capogruppo di Maggioranza Giangrande il quale ha proposto il rinvio a data futura del Consiglio Comunale non adducendo alcuna motivazione. Così è stata messa ai voti la proposta e i consiglieri di maggioranza hanno abbandonato l'aula.

I Consiglieri di minoranza ritenendo illegittimo lo stop al consiglio in quanto non conforme con il regolamento comunale hanno continuato i lavori e scritto al Prefetto una missiva con la quale si richiede una valutazione dell'accaduto.

Che succede alla maggioranza? Problemi?