http://rovigooggi.it/files/2011/06/matteotti-tomba-07.jpgSono passati 87 anni da quel 10 Giugno 1924 nel quale Giacomo Matteotti, deputato socialista, perse la vita assassinato da cinque sgherri fascisti. Non possiamo che non ricordarlo come uno dei più agguerriti difensori della democrazia che il Parlamento italiano abbia mai avuto.

Dalla sua morte infatti comincia l'epoca buia della dittatura nel nostro paese.