'Ieri mattina 28 Febbraio 2011 è stato presentato dalle Associazioni ambientaliste alla stampa il Comitato Referendario per il 'si' al quesito che intende fermare il nucleare in Italia''. Lo afferma in una nota il presidente del Gruppo Sel del Consiglio regionale della Puglia, Michele Losappio. ''E' un impegno comune, - spiega ancora Losappio - una battaglia contro una scelta sciagurata che condannera' il nostro paese per un tempo indefinito, una prova di partecipazione democratica che si contrappone di fatto alla cattiva politica delle classe dirigenti ed all'abuso della delega che ha congelato il Paese.

Sel ed il Gruppo regionale sono a fianco dei referendari, su questo come sul quesito relativo ai beni comuni ed alla difesa dell'acqua pubblica.

Siamo dunque pronti a dare il nostro contributo nel rispetto dell'autonomia dei movimenti e delle associazioni''.