Per il bene Comune - Poco tempo fa, recandoci a Taranto, abbiamo avuto modo di vedere come in una stessa città si assommano una serie enorme di problematiche, alcune delle quali ci erano già note perché affliggono varie parti del paese. Da questa esperienza è nata l’idea di una sorta di “Taranto chiama Italia”, una “maratona” in diretta web da tutto lo stivale, che può essere seguita comodamente in tutta Italia, con un semplice “click” su www.perilbenecomune.net.

Lo scopo di questa iniziativa, che si svolgerà domenica 13 febbraio dalle 14 alle 20,30, è quello di presentare agli Italiani le condizioni dei vari territori (ci collegheremo con 13 diverse città italiane, sparse in tutto lo Stivale), facendo un po’ di “sana informazione” – grazie al contributo di medici, fisici, giornalisti, esperti e testimonianze locali.

{affiliatetextads 1,,_plugin}Sarà appunto un’informazione indipendente che sfugge ai soliti meccanismi del sistema, non filtrata o censurata dai media, ma drammaticamente reale.

Oltre alla maratona web in diretta, a Genova e a Macerata si organizzeranno incontri pubblici e dalle ore 17,30 circa le iniziative assumeranno un carattere regionale, dedicando discussione e dibattito alle rilevanze territoriali. Nel frattempo, chi è collegato da casa, potrà continuare a seguire la diretta nazionale, senza alcuna interruzione oppure scegliere di seguire, in base al proprio interesse, i lavori degli incontri pubblici liguri o marchigiani.

Per la prima volta, da tutta Italia e per tutti gli Italiani una lunga trasmissione in diretta, completamente gratuita e senza spot pubblicitari, per conoscere, per essere consapevoli, per essere più uniti e partecipi contro le ingiustizie e le scelte sbagliate che colpiscono la nostra salute, il nostro ambiente, il nostro futuro.

Domenica 13 febbraio, correte davanti al vostro computer: vi aspetta la maratona dei beni comuni!

Taranto chiama Italia: in diretta web su www.perilbenecomune.net dalle ore 14 alle 20,30.

Taranto. Città dove si assommano una serie enorme di problematiche legate alla salute, all’ambiente, all’occupazione, alle scelte politiche sbagliate. Da qui partirà un viaggio virtuale, con interventi in diretta da numerose città italiane e con due iniziative regionali in Liguria e nelle Marche. Numerosi i temi che ci prefiggiamo di affrontare: : ILVA, petrolchimico, cementifici, discariche, rifiuti, inceneritori, tumori, diossine, criminalità, speculazioni, ipocrisie dei partiti, rifiuti tossici in mare, transizione, cementificazione, grandi opere (TAV, Mose, ponte sullo stretto, autostrade), battaglie di comitati locali in difesa del proprio territorio, rigassificatori, centrali a carbone, turbogas, biomasse, geotermia, nucleare, (dis)informazione, alimentazione e salute.

{affiliatetextads 2,,_plugin}Altrettanto numerosi e di assoluta rilevanza gli ospiti presenti (medici, giornalisti, esperti, rappresentanti di comitati) qui suddivisi in base alla sede di trasmissione:

Sede di Taranto:

Saverio De Florio (Associazione malati cronici e immunitari di Taranto) – Le fabbriche degli ammalati

Adele Dentice (coordinatrice regionale PBC Puglia) – Panoramica sulla regione Puglia

Gianmario Leone (redattore Tarantoggi) – Inquinamento: ricatto lavorativo e sociale

Gianni Lannes (giornalista) – Relitti velenosi (inquinamento dei mari)

Fernando Rossi (ex senatore, responsabile nazionale settore “Economia” di PBC) –  Interrogazioni parlamentari ambiente/salute

 

Sede della Val di Susa (TO):

Elvio Arancio (coordinatore regionale PBC Piemonte) – Panoramica sulla regione Piemonte

Prof. Luigi Sertorio (fisico, professore di ecofisica  all’università di Torino) – Nucleare, ecosistema

Marco Cedolin (blogger – Il Corrosivo, resp. naz. Settore “Ambiente” di PBC) – grandi opere

Leonardo Capella (consigliere comunale Per il Bene di Meana) - TAV

 

Sede di Genova:

Massimo Autelitano (referente regionale PBC Liguria) – Breve panoramica sulla regione Liguria

Fabrizio Dentini (giornalista freelance e blogger – Il secolo21) – Introduzione all’iniziativa ligure

Gian Paolo Cavallaro (radiologo Osp. Gallieria) –Farmaceutica , salute o business?

Francesco  De Domenico (Comitato No Gronda S.Biagio-Serro) – Impegno del comitato rispetto alla Gronda

Christian Abbondanza (Casa della Legalità) – Criminalità e ambiente

Ed inoltre, interverranno all’iniziativa pubblica regionale a Genova:

Felice Airoldi (Comitato per Scarpino), Michele Ruggeri (Meetup Valpocevera – GE), Daniele Severini (Meetup 20 Genova), Andrea Pescino (associazione Oras Genova)

 

Sede di Campi Bisenzio (FI):

Massimo Soroga (coordinatore regionale PBC Toscana) – Panoramica sulla regione Toscana

Dott. Michelangiolo Bolognini (Medicina Democratica) – Geotermia e arsenico

 

Sede di Rubano (PD) : Nikola Duper (esperto comunicazione televisiva, coordinatore  regionale PBC Veneto) – (dis)informazione

 

Sede di Lomazzo (CO) :

Ezio Prandini (aderente PBC) – Transizione e resilienza

 

Sede di Bologna:

Dott. Franco Verzella (Presidente di DAN!Europe, Associazione,  Medicina Funzionale + Terapia Chelante per i Metalli Tossici, collabora con Autism Research Institute di San Diego dal 2004) - Mercurio e salute

 

Sede di Corridonia (MC):

Giuseppe Dantini (coordinatore regionale PBC Marche) – Panoramica sulla regione Marche

Adriano Mei (Marche per Rifiuti Zero) e Massimo Giannangeli (Comitato di Jesi) – vertenza PM10

 

Sede di Pescara:

Dott. Daniele Zamparelli – (Tecnologo Alimentare, direttore dei Centri di Medicina Complementare Metab) – Il preoccupante aumento senza precedenti delle allergie e intolleranze alimentari

Sede di Viterbo :

Dott. Giovanni Ghirga* (ISDE, Medici Alto Lazio) – Centrali a carbone, emissioni di inquinanti e malattie (videomessaggio)

 

Sede di Napoli:

Prof. Angelo Genovese (giornalista, professore aggregato di Zoologia) – Panoramica sulla regione Campania

 

Sede di Avellino:

Francesco Nappi (aderente PBC) – Acqua pubblica

 

Sede di Siracusa:

Lorella Rossitto (coordinatrice regionale PBC Sicilia) – Panoramica sulla regione Sicilia

Rappresentante del comitato No Ponte – impegno del comitato relativamente al Ponte sullo Stretto

Rappresentante del comitato No Rigassificatore di Melilli e Priolo -  impegno del comitato in merito al rigassificatore

 

Sede di Norbello (NU):

Rita De Sario (referente regionale PBC Sardegna) – Panoramica sulla regione Sardegna

 

Videomessaggio Dott.ssa Patrizia Gentilini (oncoematologa, ISDE, Forlì) - Danno che all'infanzia e veleni nei nostri corpi e nel latte materno