Riceviamo da Confcommercio Puglia, e con grande piacere inoltriamo, questo invito alla partecipazione all'iniziativa “Spiagge Aperte alla Cultura” .  In allegato il modulo per presentare la candidatura. Per ulteriori informazioni e ogni richiesta di chiarimento vi invitiamo a contattare i recapiti di Confcommercio Puglia. "Per l’estate 2010 la Confcommercio Puglia, insieme al Sindacato italiano balneari Confcommercio - SIB e l’Associazione librai italiani-ALI, la Regione Puglia – Assessorato Turismo e Industria alberghiera promuovono in tutta la regione il Progetto “Spiagge Aperte alla Cultura”. Il Progetto “Spiagge Aperte alla Cultura” mira a promuovere un sistema di offerta turisticoculturale basato sull’integrazione delle risorse territoriali di rilevanza, che permetta di diffondere il valore culturale del territorio, garantendo benefici economici attraverso percorsi esperienziali".

"La proposta – che presenta una programmazione diffusa su tutto il territorio regionale con più di cento eventi, a partire da giugno sino ad ottobre – si sviluppa su tre tematiche:

- Letteratura: una opportunità moderna di conoscenza dell’opera, attraverso l’incontro con l’autore, il reading letterario e la realizzazione di performance teatrali;

- Beni Culturali: i beni culturali come occasione e mezzo per far scoprire ai fruitori tutto il territorio circostante, valorizzandone le caratteristiche e le opportunità turistiche e ricreative
offerte;

- Enogastronomia: le peculiarità enogastronomiche locali, quali fattori di identità di un territorio.

Con la presente si vuole rivolgere a tutti i vincitori del bando “Principi Attivi” 2008, che ritengono di poter apportare il loro contributo al Progetto, l’invito a presentare la candidatura attraverso la compilazione del modulo da inviare presso puglia(chiocciola)confcommercio.it (Oggetto: “Candidatura Spiagge Aperte alla Cultura 2010”) entro e non oltre il 16 aprile 2010. Lo Staff del Progetto valuterà le proposte più idonee alla partecipazione entro il 30 aprile.

Prospettiamo la opportunità di rientrare nel programma“Spiagge Aperte alla Cultura” prevedendo, all’interno degli stabilimenti balneari aderenti, uno o più incontri di animazione e/o di presentazione delle idee progettuali, in particolare, di quelle rivolte alla promozione della cultura e del territorio, dei beni culturali e/o enogastronomici, allo sviluppo turistico, al recupero delle tradizioni locali."


SCARICA IL MODULO DI CANDIDATURA [icon Spiagge aperte alla cultura - modulo di candidatura (36 kB)]