Il marchio identitario della nostra provincia, “Terra Jonica Unica”, è stato presente, nello scorso fine settimana, in contemporanea a due importanti manifestazioni nazionali di natura enogastronomica e di promozione dei territori. Allo Yacht Med Festival di Gaeta, organizzato dalla Camera di Commercio di Latina, è stato valorizzato il settore turismo, della nautica e del commercio, con la partecipazione straordinaria dell’UNPLI (Unione Nazionale Proloco Italia). Attraverso le Pro Loco, infatti, sparse in maniera capillare sul territorio italiano, si riesce a dare quel valore aggiunto alla promozione delle comunità locali, alle bellezze naturali e architettoniche della nostra storia millenaria, intrecciate da una cultura laboriosa fatta di consuetudini e tradizioni popolari.

Funzionale allo scopo l’area adiacente l’expo, costituita essenzialmente dal “Med Village”, dove hanno trovato giusta accoglienza le quasi 100 proloco nazionali che hanno aderito al richiamo per promuovere il sistema Italia, da utilizzare anche come cassa di risonanza della nautica.  Più orientata all’enogastronomia, invece, la 60^ fiera di Ladispoli, che mediamente fa registrare oltre 300.000 presenze da varie regioni italiane. In questo caso, ai visitatori è stata messa a disposizione dagli organizzatori dell’evento una vera e propria piazza denominata “Piazza dei Sapori d’Italia”, all’interno della quale in appositi stand hanno trovato posto i tanti espositori che hanno offerto i prodotti della loro terra.

{affiliatetextads 1,,_plugin}L’occasione è stata propizia per presentare la Puglia e valorizzare in particolare la nostra provincia, attraverso le associazioni di promozione locale (Proloco) di Lizzano e Montemesola le quali, orgogliosamente, hanno esposto striscioni e roll up raffiguranti il marchio “Terra Jonica Unica”. Le due proloco tarantine con le degustazioni di piatti e vini tipici tarantini, sapientemente confezionati e garbatamente offerti dagli standisti, hanno attratto l’attenzione e l’interesse dei presenti, che hanno apprezzato le prelibatezze della nostra terra, richiedendo materiale illustrativo.

L’assessore al Turismo e Promozione del Territorio della Provincia di Taranto Giovanni Longo, come sempre sensibile verso queste iniziative, ha sostenuto l’iniziativa dell’UNPLI Taranto, i cui operatori, con grande spirito di abnegazione, umiltà e amore per la loro terra, puntualmente hanno dimostrato grande volontà ed impegno.

Tutto questo, rappresenta un valido esempio di promozione del territorio oltre i propri confini, senza fare chiasso, con meno spreco di denaro pubblico e operando concretamente, evitando improduttivi e costosi spot e vetrine.