Stando a ciò che dicono i giornali...
gli esponenti tarantini della cdl nonchè l'ex Vice Sindaco di Taranto Tucci (udc) avrebbero mandato una relazione "riservata" al Ministro dell'Interno Giuliano Amato per spiegare come dovrebbe essere trattata la situazione del Comune di Taranto per evitare il dissesto finanziario. Ma è possibile che un vicesindaco che ha portato Taranto ad avere 800 milioni di euro di debiti possa ancora avere voce in capitolo? Possibile che non abbia lui e gli altri della cdl un po di pudore? Possibile che chi ha creato 1.600 miliardi di passività possa ora indicare quale sia la strada da seguire per risanare il Comune? Incredibile!