http://www.partitodemocratico.it/imagesfe/200805151702volontariato70668_img.jpgL'assessorato alla Formazione Professionale della regione Puglia ha varato il bando pubblico 'piccoli sussidi' rivolto alle cooperative sociali. Il bando, finanziato con 6 milioni di euro, si rivolge al Terzo Settore in sintonia con le strategie di Lisbona e di Nizza per promuovere una societa' inclusiva attraverso il sostegno ad organizzazioni senza fini di lucro impegnate nella promozione e nell'integrazione sociale di soggetti svantaggiati attraverso l'individuazione di un organismo intermedio cui affidare la gestione della sovvenzione globale denominata 'piccoli sussidi'.

{affiliatetextads 1,,_plugin}Le associazioni di promozione sociale, le cooperative sociali, le associazioni di volontariato, le Ong potranno presentare domanda di finanziamento su progetti destinati a combattere l'emarginazione attraverso l'inclusione sociale e lavorativa di soggetti svantaggiati. Le tipologie di intervento sono cinque: la prima e' finalizzata ad incentivare l'innovazione tecnologica e il rafforzamento della qualita' dei servizi con finanziamenti che vanno da 25mila a 35mila euro; la seconda e' rivolta alla creazione di nuove imprese operanti nel campo dell'inclusione sociale con l'autoimpiego dei soggetti svantaggiati per un importo massimo di 35mila euro; la terza e' finalizzata all'inclusione lavorativa di soggetti svantaggiati con importi che vanno da 12mila a 35mila euro; la quarta e' rivolta all'animazione territoriale, comunicazione, sensibilizzazione e promozione nel contesto socio-economico territoriale; la quinta e' l'assistenza tecnica.