http://lucacaporale.files.wordpress.com/2008/04/elezioni.jpgGià ieri sera a Montemesola le liste “Insieme” che candida a sindaco Vito Antonio Punzi e “Sinistra Unita” con Maurizio Romanazzo erano state presentate negli uffici comunali. Stamattina il quadro si è completato con la registrazione delle liste “Cinque anni per Montemesola” che ricandida a sindaco Francesco Saverio Marangi e della lista “Lucia Valentini sindaco” per Lucia Valentini, appunto. Quattro liste civiche per quattro candidati a sindaco. Ecco tutti i nomi in lizza per il Consiglio. Cinque anni per Montemesola: Giuseppe Alò, Ciro Bagordo, Giuseppe Chimienti, Martino Chiurlia, Annamaria Convertino, Elvira Giuliano, Cosima Internò, Angela detta Monica Lezza, Mariano Marangi...

Giuseppe Matichecchia, Anna Ricci, Michele Saracino, Giovanni Scialpi, Cataldo Spada, Carmela Testa e Francesco Velardi. Insieme: Giovanni Aloia, Michele Basile, Antonio Coro, Donato Liuzzi, Pasqua Lupoli, Carmine Mannara, Antonia Massafra, Maria Stefania Pesare, Antonio Potenza, Alfonso Raguso, Angelo Santoro, Sebastiano Scarano, Anna Sgobio, Francesco Saverio Sgobio, Nunzio Sgobio e Vito Antonio Sgobio. Sinistra Unita: Donato Alba, Nicola Campanella, Francesco Circelli, Cosima Conte, Daniele Fornaro, Ciro Liuzzi, Cosimo Nigro, Massimo Perrino, Salvatore Pò, Maria Rosaria Ricci, Cosimo e Simone Russo, Antonio e Raffaele Sgobio, Martino Trivisani e Anna Trivisano. Lucia Valentini sindaco. Silverio Blasi, Italia Brancone, Lorenzo Bucci, Paolo Carucci, Marco Ciccotti, Anna Conte, Maria Coro, Anna Maria D’Erchie, Luca D’Erchie, Tiziana De Vita, Luigi Guida, Giuseppe Liuzzi, Alessandro Locorotondo, Andrea Magli, Francesco Palagiano e Cataldo Ricci.

{affiliatetextads 1,,_plugin}Cinque, invece, i candidati a sindaco di Manduria. L’ex sindaco Francesco Saverio Massaro è il candidato per il Pd, Sinistra e Libertà e per la Federazione della Sinistra Alternativa. Paolo Tommasino è, invece, il leader della coalizione composta da Pdl, “Tutti insieme per Manduria” dell’ex consigliere Leo Girardi e dalla lista di attivisti dell’ex sindaco Antonio Calò. Unica la lista collegata a Cosimo Lariccia per l’Udc. Come pure unica la lista dei Verdi che vede in campo Cecilia De Bartho-lomaeis. Il quinto candidato è, infine, Pompilio Rizziello della lista civica “Sud Libero”.

In tre gareggiano, invece, a Monteiasi per la poltrona da sindaco. Si tratta di Panunzio Grottoli, Salvatore Prete e Pasquale Marinelli.  La lista “Cambiare Monteiasi” di Grottoli candida Angelo Vincenzo Gregucci, Giannantonio Benedettino, Emanuele Bucci, Piermassimo Caiazzo, Giuseppe Ca-roli, Francesco D’Onghia, Antonio Piero Fasciano, Michele Guida, Diego Lombardi, Antonio Manica, Ottaviano Cosimo Marinelli, Pietro Marinelli, Raffaele Petricciuolo, Tommaso Sibillio, Michele Strusi e Alberico Zaccaria. La coalizione è composta da ex Margherita entrati a far parte del gruppo di Rutelli. Per Salvatore Prete della lista “Centrosinistra per Monteiasi” scendono in campo Salvatore Bucci, Michele Bungaro, Angelo Cassone, Michele Chiloiro, Fabrizio Fabianelli, Antonio Fasciano, Andrea Friuli, Michele Giannetta, Anna Rita Leone, Dario Mari-nelli, Raffaele Matichecchia, Francesco Mele, Giuseppe Napoli, Massimo Perrino, Ciro Ramundo e Paola Sansonetti. La coalizine è del Pd e Sel. Infine con “Alleati per Monteiasi” di Pasquale Marinelli in campo ci sono Cataldo Arcadio, Ciro Cosimo Bucci, Cosimo Caiazzo, Cosimo Ciura, Serafino Cometa, Cinzia Cori-gliano, Claudio Frascella, Giuseppe Imperio, Salvatore Ladogana, Antonio Lagioia, Vincenzo Maranò, Giuseppe e Pietro Marinelli, Cosima Miano, Giampiero Strusi e Italo Strusi.
E’ cominciata la corsa alle elezioni.

(C) Tarantosera.com