Stiamo scivolando verso la fase più acuta della crisi, la liquidità manca, di lavoro nemmeno a parlarne, la cassa integrazione aumenta, le banche non danno prestiti e qualcuno pensa solo ai guai giudiziari del Presidente del Consiglio. I lavoratori protestano giornalmente, occupano fabbriche, tetti e addirittura Aeroporti ma la maggioranza berlusconiana è irrefrenabile. Bisogna trovare una soluzione ai guai giudiziari di Berlusconi. Alcuni lavoratori non ce la fanno e si suicidano, proprio ieri è morto un lavoratore che qualche giorno prima si era dato alle fiamme per essere stato licenziato. Ma non basta, dall'inizio della crisi, soprattutto nel Veneto, molti imprenditori si sono suicidati ma ovviamente queste notizie non vengono date in televisione in quanto si preferisce parlare del ritorno di moda del "lavorare a maglia" o del ritorno del "berretto"....

Berlusconi si sa è un po viziato e di andare nelle aule dei tribunali come ogni mortale cittadino proprio non ne vuole sapere. Sono luoghi con poca luce e tristi tanto che ogni volta che viene convocato si inventa una scusa più o meno plausibile, il Consiglio dei Ministri appositamente convocato o la visita istituzionale più fantasiosa. Ma a furia di inventare scuse il Presidente si stanca e quindi perché non fare in modo per rendere la scusa non più necessaria? Ecco allora che il Pdl obbedendo agli ordini del Sovrano confeziona per il suo capo il Legittimo Impedimento.

I processi poi, sono delle cose che impensieriscono non poco il nostro Presidente del Consiglio e ci sono tutti questi giudici che sembrano godere al solo scopo di farlo impensierire pur sapendo che Berlusconi preferisce pensare ad altro (escort - veline - prostitute - etc). E quindi perchè non fare in modo tale da annullare tutti i processi? Ecco la legge del Processo Breve confezionata su misura. Si sa che in Italia nessun processo di rilievo, visto le infrastrutture e l'organico presente, non durerà mai meno di due anni e quindi perchè non porre un limite superato il quale il processo viene automaticamente annullato? Furbo eh?

{affiliatetextads 1,,_plugin}E questi pentiti! Sempre a spifferare di tutto e di più. Da qualche tempo si son messi a parlare di stragi, di combutta con lo Stato, di Dell'Utri (fondatore di Forza Italia) che rappresentava la mafia nella politica e addirittura dei grandi investimenti che la mafia siciliana ha fatto su Milano 2, quartiere residenziale milanese alla cui costruzione ha provveduto il Cavaliere con soldi venuti da chissà chi e dalla quale operazione è partita l'ascesa politica verso l'assunzione della carica più importante. Come renderli inoffensivi? Con una legge anti - pentiti che il Pdl sta preparando con grande cura grazie alla consulenza di un senatore ex An, un tale Valentino.

I lavoratori e l'Italia possono aspettare, ora c'è da pensare a ben altro.