Venerdì, nel pomeriggio, presso la Prefettura di Taranto si terrà un incontro istituzionale tra Comuni, Provincia e Regione per cercare di trovare il bandolo della matassa per il depuratore consortile che dovrebbe servire Sava, Manduria e le marine. Ulteriori informazioni nei prossimi giorni.