http://www.portaleboselli.it/Treno%20della%20Memoria/TRENO%20DELLA%20MEMORIA%202006%20(06).jpgL’associazione culturale ed ente di promozione sociale “Terra del Fuoco-Mediterranea” anche quest’anno ha fatto partire il percorso di formazione per scuole ed animatori in preparazione alla partenza del “Treno della Memoria 2010”. Quest’anno il Treno della Memoria 2010, grazie al finanziamento dell’assessorato alla Trasparenza e alla Cittadinanza Attiva della Regione Puglia, vedrà la partecipazione di 47 scuole da tutta la Puglia. Il “Treno della Memoria” non è limitato al semplice viaggio, ma è un percorso di formazione che coinvolge sia gli educatori che saliranno sul treno e seguiranno i ragazzi durante tutto il viaggio, sia gli studenti provenienti dai vari Istituti partecipanti.

Il primo incontro di formazione che rappresenta il primo momento di incontro e di conoscenza, verrà realizzato il 16 dicembre dalle 15.00 alle 19.00 presso l’Istituto “G.Deledda” a Lecce, per i ragazzi provenienti dalle Province di Lecce e Brindisi. Si ripeterà il giorno 17 a Taranto, presso l’Istituto “Bachelet” con le scuole provenienti dalla Provincia di Taranto e il 21 dicembre a Bari, presso l’Istituto “Lenoci” per le scuole di Bari e Foggia.

{affiliatetextads 1,,_plugin}In parallelo, continua la formazione per educatori ed animatori del Treno 2010. Infatti, venerdì 18 dicembre alle ore 18.0 si terrà il secondo appuntamento di approfondimento storico (il Primo è stato realizzato con il Prof. di Storia delle Relazioni Internazionali dell’Università del Salento, Daniele De Luca) con una lezione sulla Storia dell’Ebraismo fatta dal Prof. Furio Biagini (docente, appunto,di Storia dell’Ebraismo all’Università del Salento).

Il Treno ha iniziato il suo percorso lungo la strada della Memoria Storica, verso un Impegno quotidiano, reale, costante che possa essere il riscatto di una società troppo spesso silente.

Ilpaesenuovo.it