http://www.guadagnorisparmiando.com/wp-content/uploads/2008/01/2008-01-22_233025.jpgPresepi del Sud. Il Comune delle 100 masserie, quello di Crispiano, in provincia di Taranto, per spirito di intraprendenza della sua Pro Loco, decide di varcare i confini del proprio hinterland comunale, di chiamare a raccolta tutti i Presepi Viventi più longevi di ogni provincia e non soltanto di Puglia, ma anche di Basilicata. Così, i Presepi Viventi, da visitare e da promuovere ad ampio raggio, diventano ben otto: quello di Alberobello (BA), di Bisceglie (BAT), di Crispiano (TA), di Ostuni (BR), di Rignano Garganico (FG) e di Tricase (LE) per la Puglia; di Rionero in Vulture (PZ) e di Tursi (MT) per la Basilicata.

{affiliatetextads 1,,_plugin}Ma, come renderli conoscibili e soprattutto fruibili? Attraverso un progetto, che parte, in fase sperimentale, proprio in occasione del Natale 2009, con una brochure, che ne riporta le peculiarità ed ogni informazione utile a quel turista, che, una volta in Puglia o in Basilicata, intenda esplorarne la tradizione presepistica. Un’unica brochure, dunque, per Presepi Viventi di comuni diversi, dalle ambientazioni e dalle location differenti; distinte le organizzazioni ed i patrocini istituzionali, ma unico il linguaggio: come spiegato dal promotore dell’iniziativa, il presidente della Pro Loco crispianese, Egidio Ippolito, “quello di dare un’identità univoca alle nostre regioni, al nostro Sud, anche attraverso una tradizione, quella del presepe, in grado, se valorizzata sinergicamente su tutto il territorio e non soltanto su parte di esso, di costituire patrimonio culturale ed anche storico, di un Sud, ancora tutto da scoprire e, per certi versi, ancora da promuovere”.

Il progetto “I presepi del sud” sarà presentato in conferenza stampa nella giornata di giovedì, 10 dicembre, alle ore 16,30, presso la chiesa di Sant’’Antonio di Padova, tra i singolari trulli di Alberobello (BA). Interverranno i sindaci e i referenti delle associazioni o comitati organizzativi:

ALBEROBELLO (BA): il sindaco prof. Bruno De Luca; Gianfranca Tinella, per il Comitato Organizzativo, Ass. culturale “Da Betlemme a Gerusalemme”

BISCEGLIE (BAT):: il sindaco avv. Francesco Spina; il presidente del gruppo Scout, cav. uff. Mimmo
Rana

CRISPIANO (TA): il sindaco dott. Giuseppe Laddomada; il presidente della Pro Loco, Egidio Ippolito

OSTUNI (BR): il sindaco avv. Domenico Tanzarella

RIGNANO GARGANICO (FG): il sindaco Antonio Gisolfi; il presidente dell’Ass. “Presepe Vivente
di Rignano”, Antonio Paglia

TRIICASE (LE): il sindaco dott. Antonio Musarò; il presidente del Comitato “Presepe Vivente Onlus” Edoardo Winspeare o il referente Lino Peluso

RIONERO IN VULTURE (PZ): il sindaco dott. Antonio Placido; il presidente della Pro Loco dott. Michelino Verde

TURSI (MT): Francesco Ottomano per la Pro Loco