http://www.ambienteambienti.com/wp-content/uploads/2010/03/fontana-pubblica2.jpgAVETRANA – Tecnici dell’Acquedotto Pugliese con la collaborazione del locale comando dei Carabinieri, hanno scoperto e rimosso un allaccio abusivo nel Comune di Avetrana in provincia di Taranto. Complessivamente l’acqua sottratta dalla rete pubblica quotidianamente avrebbe potuto servire un abitato di 5.000 persone. Prosegue, così il progetto “Archimede”, la campagna per la rilevazione e la rimozione delle situazioni di illegalità e prelievo abusivo anche domestico, su tutto il territorio servito. Dall’analisi dei dati di consumo rilevabili dalle banche dati aziendali ed il telecontrollo sono emerse circa 50.000 posizioni anomale.

Read more ...

http://www.termometropolitico.it/wp-content/uploads/2012/02/192935_71788_medium.jpgIl tasso di disoccupazione giovanile (15-24 anni), ovvero l'incidenza dei disoccupati sul totale di quelli occupati o in cerca di lavoro, a maggio è al 36,2%. Lo rileva l'Istat nei suoi dati provvisori resi noti questa mattina. Si tratta del tasso più alto sia dall'inizio delle serie storiche mensili (ovvero dal gennaio del 2004) che da quelle trimestrali (iniziate nel quarto trimestre del 1992). La disoccupazione giovanile quindi sale ancora, aumentando di 0,9 punti percentuali su aprile e così mettendo a segno un record storico (finora mai era stato registrato un tasso più alto).

Read more ...

GUARDRAIL ABBATTUTOCon la presente segnalo che nell’agro di Avetrana esiste una situazione di scarsa manutenzione di tutte le strade provinciali ma in particolar modo la pericolosità è accentuata in quelle segnalate di seguito:

N. 139 si chiede di integrare i segnali verticali catarifrangenti sulla curva molto stretta all’altezza della Masseria Canneddi. Più volte da quando è stato ripristinato il guardrail, senza segnali verticali all’inizio della curva, sono avvenuti incidenti ( per fortuna non mortali). Ora è trascorso già qualche mese dall’ultima segnalazione telefonica e non è avvenuto niente. Siamo alla vigilia dell’estate e quella strada vedrà un aumento notevole di traffico moto-automobilistico

Read more ...

Attentato a Brindisi, fermato un uomo Ha confessato: "Vendetta contro la giustizia"E' un uomo di 68 anni l'autore della strage della Morvillo Falcone. Nei suoi confronti è scattato poco dopo le 22 un provvedimento di fermo firmato dai magistrati Cataldo Motta e Milto De Nozza. E' il proprietario di un deposito di carburanti di Copertino, in provincia di Lecce. Si chiama Giovanni Vantaggiato. E' accusato di strage.

Avrebbe agito per vendetta nei confronti della giustizia: secondo le ultime ricostruzioni, l'obiettivo dell'uomo sarebbe stato il tribunale non lontano dalla scuola.

Read more ...

http://www.gdppalermo.it/falcone%20e%20borsellino/capaci.jpghttp://www.vivicool.it/wp-content/uploads/2012/05/attenanto-brindisi-2.jpgBRINDISI - Sembra incredibile: proprio ieri sera si parlava ingenuamente della strategia della tensione che periodicamente in Italia viene fatta rivivere per riequilibrare i rapporti di forza tra politica, criminalità e popolazione in special modo quando vi sono svolte e cambiamenti epocali all'interno della società italiana. E ancora più incredibile, mancano pochi giorno al fatidico 23 Maggio 2012, giorno in cui venne ucciso Giovanni Falcone. L'attentato che ha colpito oggi Brindisi e che ha causato la morte di una sedicenne ha un valore simbolico pesante: si colpisce una scuola che porta il nome di "Falcone", in un periodo di manifestazioni per celebrarne i venti anni dalla strage di Capaci, in un momento in cui in Italia vi è una grande instabilità politica che preannuncia grandi stravolgimenti nella compagine partitica.

Read more ...

http://cdn.livenetwork.it/news/bari/ezkxbyaihnl0wq45jbqr4re204042007153729_(2).jpgGli iscritti ed i rappresentanti istituzionali del Pd di Avetrana hanno deliberato l'autosospensione in massa dal partito. La ragione è semplice e drammatica allo stesso tempo: la chiusura del reparto di maternità dell'ospedale Giannuzzi di Manduria, una struttura al servizio dell'intera zona orientale, quindi anche di Avetrana. Ieri, com'è noto, si erano autosospesi dal Pd gli iscritti ed i rappresentanti istituzionali di Manduria.

Insomma, nel Pd ionico sta avvenendo un vero e proprio terremoto politico. Direbbe Romano Prodi: la propensione al suicidio del Pd è davvero illimitatata.

Read more ...

http://www.giovannizuccaro.it/syK8co/wp-content/uploads/2009/11/opensource_logo.gifE' stato approvato all'unanimita', in seconda Commissione affari generali Regione Puglia, il Testo unico sul 'software libero', frutto dell'integrazione tra la proposta di legge del consigliere regionale del Pd, Antonio Decaro, e il disegno di legge dell'assessore alle politiche giovanili, Nicola Fratoianni.

''Un provvedimento innovativo che - si legge nella relazione - e' a garanzia di una comunicazione trasparente, e permettera' l'accesso a utenti, addetti ai lavori e cittadini, ai dati e ai documenti della pubblica amministrazione, liberando anche le licenze dei programmi gestionali''.

''Di grande importanza l'introduzione del concetto di 'open data' che consente a tutti di accedere, distribuire e rielaborare documenti informatici pubblici. Un passo significativo - conclude la relazione - all'interno dei rapporti tra istituzioni e cittadini che contribuira' anche a rilanciare la Puglia verso un progresso scientifico, produttivo e occupazionale''.

BRINDISI - Gli studenti pugliesi organizzeranno nel pomeriggio presidi in tutta la regione per il “gravissimo e folle attentato terroristico” che ha “spezzato le vite di due studentesse innocenti e messo in condizioni gravissime numerosi studenti”. Lo ha reso noto, in un comunicato, l’Unione degli studenti, annunciando poi che il primo appuntamento è in piazza Vittorio, a Brindisi, alle ore 18.

http://www.oltrefreepress.com/public/uploads/2011/07/ospedale-manduria.jpgDa tempo c'era il tira e molla dei vari gruppi di potere nei confronti del presidio ospedaliero Giannuzzi di Manduria. Così come da tempo si cercava di chiudere un punto nascite tra Manduria o Grottaglie in virtù del riordino ospedaliero generale della Regione Puglia. Ora la decisione sembra oramai ufficiale: Manduria perderà il reparto a favore di Grottaglie che invece lo conserverà. Questo ha causato la rappreseglia della locale sezione di Manduria del Partito Democratico con la fuoriuscita dal partito dell'ex segretario Pacifico, dell'attuale assessore provinciale Massaro, del'attuale consigliere provinciale Punzi, di Gianni Vico fratello del deputato L. Vico e dell'80% circa del gruppo manduriano.

Read more ...

La Capogruppo SEL al Consiglio Comunale, ROSARIA PETRACCA farà il punto della situazione politica ed economica sia a livello nazionale che comunale.

Interverranno inoltre:

-          Mimino NIGRO coordinatore del circolo SEL

-          Fernando COLOPI della Camera del Lavoro

Martina TARANTINI illustrerà la proposta di legge regionale “mai più senza 50% e 50%”.

Ci sarà pertanto un banchetto per raccogliere le firme a sostegno di questa legge di iniziativa popolare.

Read more ...

Taranto (Sindaco uscente Ippazio Stefàno eletto nel 2007 a capo di una coalizione di sinistra -Sds-Lista Stefàno-Rifondazione- con Udeur e Nuovo PSI. Comune > 15.000 abitanti)

Castellaneta (Sindaco uscente Italo d'Alessandro eletto di un soffio nel 2007 a capo di una coalizione di centrodestra. Comune > 15.000 abitanti)

Martina Franca (Il Comune attualmente è retto dal Commissario prefettizio Michele Campanaro dato che il sindaco Palazzo eletto nel 2007 a capo di una coalizione di centrodestra è caduto nel Giugno 2011 dopo il settimo rimpasto consecutivo e la ennesima dimissione. Comune > 15.000 abitanti)

Mottola (Sindaco uscente è Giovanni Quero eletto nel 2007 a capo di una coalizione di centrodestra. Comune > 15.000 abitanti)

Palagiano (Sindaco uscente è Rocco Ressa eletto nel 2007 a capo di una coalizione di centrosinistra. Comune > 15.000 abitanti)

Sava (Sindaco uscente è Aldo Maggi eletto nel 2007 a capo di una coalizione di centrosinistra. Comune > 15.000 abitanti)