Referendum, il Governo ricorre alla Corte Cosituzionale

Referendum, il Governo ricorre alla Corte Cosituzionale

REFERENDUM - Il Governo spera ancora in un ribaltamento della situazione dato che qualche giorno fa Gianni Letta ha dato mandato all'avvocatura dello Stato di impugnare dinanzi alla Corte Costituzionale la decisione della Cassazione al fine di "evidenziare l'inammissibilità della consultazione".  Infatti il Governo ritiene che i giudici della Cassazione abbiano più o meno fatto un processo alle intenzioni visto che le norme sul nucleare sarebbero state abrogate dal recente decreto omnibus.

Un Governo che inganna gli italiani visto che in tv afferma di voler accettare l'esito del referendum ma che poi ricorre, a meno di una settimana dalla consultazione, a ogni mezzo pur di fermare quello che considera un grosso ostacolo alla sua politica.