Nucleare, dopo Formigoni anche Zaia (Veneto) dice no nella sua Regione

Nucleare, dopo Formigoni anche Zaia (Veneto) dice no nella sua Regione

VENEZIA - ''Le ipotesi del nucleare in Veneto sono solo voci fatte circolare da quelli che devono dare una ragione di vita ai propri comitati''. Lo ha detto Luca Zaia, governatore del Veneto, sull'ipotesi di centrali nucleari in regione.

''La verita' e' che il Veneto non ha assolutamente nessuna candidatura per una centrale nucleare - ha sottolineato - a dire 'no' e' il suo Presidente e cioe' il sottoscritto''.