Avetrana e la campagna elettorale. In mancanza d'altro la gente va in piazza per ridere

Avetrana e la campagna elettorale. In mancanza d'altro la gente va in piazza per ridere

http://santagatando.files.wordpress.com/2009/06/comizio-2.jpgIn questi giorni, dopo una lunga giornata lavorativa si è sempre alla ricerca di svaghi una volta tornata a casa. Soprattutto per chi, come me, stando troppo tempo in macchina è sempre alla ricerca di momenti per stare un po in piedi. E vedendo l'andazzo si scopre come in Avetrana, la mancanza di altri svaghi porta la gente in piazza a vedere certi comizi, che più che comizi elettorali, sembrano serate di cabaret. Dialetto a tutta forza dal palco (non che io abbia qualcosa contro il dialetto), addirittura qualche bestemmia, sfottò, insulti e appellativi gratuiti assegnati a questo o a quel candidato. Devo dire che la destra avetranese, anche questa volta sta dando veramente il meglio di se...

Ma a quanto pare il divertimento non è soltanto mio. Molta gente si riversa in piazza per sorridere un po visto che le giornate sono spesso tristi e cupe. Dai palchi zero contenuti, zero proposte e zero riflessioni politiche ma solo tanto e tanto populismo e bugie. Non si parla chiaramente del candidato presidente (che dovrebbero dire visto che nemmeno lu Roccu conosce l'italiano?), nè della politica che vorrebbe e vorrebbero attuare da qui al 2015.

{affiliatetextads 1,,_plugin}A quanto pare il primo sostenitore del Presidente Vendola è proprio il Sindaco che ha affermato come Avetrana in questi cinque anni abbia ottenuto importanti finaziamenti per fare i recapiti finali della fogna bianca e per completare il depuratore fermo là da trent'anni. Il Sindaco ha detto che grazie ai loro progetti Avetrana avrà la fogna bianca e che il merito non è certo di Vendola, ma della sua amministrazione che ha fatto appunto i progetti. Siccome io so di cosa parlo dico invece che questa affermazione è una bugia per due ragioni:

1) Non è detto che un sindaco visto che fa un buon progetto ottiene il finanziamento. Spesso interviene la politica a bloccare questo o quel progetto fatto da una amministrazione di colore diversa. Questo con Vendola non si fa, visto che il Presidente tratta tutti i Sindaci allo stesso modo avendo un comportamento corretto da "buon amministratore". Non sono sicuro che Fitto o Rocco avrebbe fatto la stessa cosa.

2) Non è vero che i recapiti finali sono stati finanziati grazie al Sindaco De Marco. Da un articolo di Avetrana.org del 6 Aprile 2006 si nota come il finanziamento sia giunto sotto la VECCHIA amministrazione. Se non ci credete dateci una lettura, c'è anche la data. http://www.avetrana.org/index.php/notizie-avetrana/76-vendola-assegna-ad-avetrana-3700000-euro

Per il depuratore confermo i 600.000 euro di finanziamento per mettere in funzione finalmente il depuratore di Avetrana. Ma non è che gli amministratori di Avetrana abbiano fatto granchè. Il finanziamento del depuratore si inserisce in 800.000.000 di euro di investimento che la Regione ha programmato per i prossimi 3 anni. In poche parole si rivolta come un calzino l'intero sistema della depurazione pugliese, andando a portare l'acquedotto anche nelle zone non raggiunte come appunto le marine.

Allora, andate in piazza per raccontare programmi e verità che per le bugie e gli insulti ci sono già i canali RaiSet.