I Verdi chiariscono: nessun sostegno se non a Vendola

I Verdi chiariscono: nessun sostegno se non a Vendola

Di quali Verdi stia parlando Boccia, non lo sa nemmeno la presidente regionale del partito Magda Terrevoli. Prontamente oggi ha smentito “la partecipazione dei Verdi all’Alleanza per la Puglia a sostegno della candidatura di Francesco Boccia alla presidenza della Regione”. In più, l’attuale assessore pugliese al turismo sottolinea “l’indisponibilità a sostenere altre candidature al di fuori di quella del presidente uscente, Nichi Vendola, senza il previo ricorso alle elezioni primarie regionali”. La discussione della proposta di Boccia sarà presa in considerazione sabato 9 gennaio durante l’assemblea regionale di partito.

Dice Roberto De Giorgi, da poco tempo garante dei Verdi nella Provincia di Taranto " sono d’accordissimo con Magda. I verdi non possono appoggiare una coalizione dove vi sono chi vuole il nucleare, la privatizzazione dell’acqua, aumentare gli inceneritori. Su quale piattaforma si aderisce? I verdi ora sono una forza ecologista pura che deve contrattare l’ambiente e solo con Vendola per il momento ci si ritrova".

{affiliatetextads 1,,_plugin}affiliatetextadsScrive Umberto Guidoni su Facebook " La battaglia contro Nichi non è un attacco a personam. E’ un attacco alla bella politica, all’idea che l’acqua sia un bene di tutti e che il nucleare sia inaccettabile, alla lotta alle mafie e alla questione morale, agli invisibili cui è stata data voce, a una comunità che lotta per le proprie idee. E’ un attacco colle...ttivo a SEL. E noi non ci spostiamo di un millimetro".