{affiliatetextads 1,,_plugin}BARI - «La candidatura di Vendola per me è un fatto acquisito». Lo ha detto Sergio Blasi, che dovrebbe essere proclamato eletto alla guida della segreteria regionale del Pd pugliese nell’assemblea che il partito terrà il prossimo 5 novembre. Blasi ne ha parlato con i giornalisti a conclusione dell’incontro avuto oggi con il presidente della Regione Puglia, Nichi Vendola.

«C'era un pò di apprensione da parte mia – ha detto Blasi - nell’incontrare Nichi Vendola in una veste ufficiale, diversa da quella con cui l’ho incontrato in tutti questi anni. Sono molto emozionato e con un sentimento nuovo che ho avvertito».

«Dopo di che sul piano politico – ha aggiunto Blasi – abbiamo ragionato, abbiamo avuto conferma del lavoro che lui farà per costruire una alleanza larga che tenga conto dei ceti moderati di questa nostra terra, di chi non si sente in qualche modo a suo agio nella destra-caserma di Berlusconi e di Fitto e che prova a costruire proprio sui progetti e sui programmi una interlocuzione anche con il centrosinistra».