Avetrana: la candidata di Sinistra Unita per Florido Presidente, Rosaria Petracca si presenta

Avetrana: la candidata di Sinistra Unita per Florido Presidente, Rosaria Petracca si presenta

Rosaria Petracca, candidata per il collegio Avetrana-Manduria alle prossime provinciali nella lista "Sinistra Unita" per Florido Presidente (movimento per la sinistra di Vendola, Partito Socialista, ex PdCI, Sinistra Democratica) si presenta e coglie l'occasione anche per pubblicizzare il suo sito internet...

Sono Rosaria Petracca, 39 anni, candidata al Consiglio Provinciale per la lista SINISTRA UNITA, Florido Presidente nel collegio Manduria 2 (Avetrana – Manduria).

SINISTRA UNITA non è un nuovo partito, ma un laboratorio politico per l’unità delle forze democratiche e di sinistra, socialiste, del movimento del nostro Presidente VENDOLA.

Vivo ad Avetrana e lavoro come dottore commercialista e consulente del lavoro. Da oltre 10 anni mi occupo di assistere e salvaguardare il lavoro in tutte le sue forme: siano esse di lavoro dipendente che autonomo o d’impresa.

Il mio impegno nasce dalla passione per lo sviluppo del territorio in cui vivo e per dar forza ad alcune idee e principi che in questo momento ritengo sia necessario ribadire.

RINNOVAMENTO. Per dar forza alle nuove generazioni scippate del loro futuro e della loro voce dai soliti vecchi volti noti che da oltre 15 anni hanno bloccato l’entrata in politica della generazione dei 30 – 40 enni. Il mio impegno è per dare voce anche ai più giovani.

LIBERTÀ. La parola libertà è nelle radici della sinistra e della nostra Democrazia. Una libertà nelle regole e non dalle regole democratiche.

DONNA. Rappresentare, al di là di steccati ideologici, il valore della persona oltre le diversità di reddito, genere, sesso, religione, colore.

VOTO UTILE. Votare SINISTRA UNITA è utile a difendere queste idee, a rappresentare questa circoscrizione al Consiglio Provinciale, per Florido Presidente.

Il mio impegno è forte della certezza che SINISTRA UNITA avrà a cuore ciò che, io con Te, abbiamo a cuore.

http://www.rosariapetracca.it - 1 maggio 2009