Aggiornamenti sulle elezioni provinciali di Taranto 2009

Aggiornamenti sulle elezioni provinciali di Taranto 2009

8 Giugno 2009: Per i voti europei nella Provincia di Taranto CLICCA QUI.

NEWS: l'aggiornamento all' 8 Maggio 2009 lo trovate qui

Importanti aggiornamenti sono emersi in queste ore circa la scelta dei candidati Presidenti per le provinciali 2009...

(aggiornamento del 20 marzo 2009)

L'udc ha definitivamente sciolto le riserve, appoggerà Blasi (presidente del Taranto Calcio) e quindi nulla da fare per il consigliere regionale fuoriuscito dal PDL Tagliente che ricordiamo, era sostenuto dalla Adriana Poli. Quindi a parte clamorose rivelazioni, il candidato del terzo polo che consiste in Udc,Adriana Poli (forse),Psdi,Pli,Popolari,Riformisti di Carrozzo (ex PD) sarà appunto Blasi.

Per il Pdl+Cito acque ancora agitate. Infatti visto che non riescono a sbrogliare la matassa sono ricorso al berlusconissimo modo di fare politica: i sondaggi. Gli abitanti ionici infatti in questi giorni stanno ricevendo la telefonata di Datacontact che propone due nomi papabili per la candidatura: Arnaldo Sala e Pietro Relleva. Chi dei due accoglierà maggiore apprezzamento sarà il candidato presidente. Qualora i risultati siano deludenti, oltre a non saperli mai, probabilmente la scelta cadrà o su Tamburrano (sindaco di Massafra) o su Franzoso (parlamentare)

{affiliatetextads 1,,_plugin}Per il centrosinistra acque calme, perchè a Dicembre si tennero le primarie che decisero chi doveva essere il candidato presidente. Quindi l'attuale presidente Florido è già a lavoro in campagna elettorale da mesi con il sostegno del centrosinistra unito(PD, Partito Socialista, Rifondazione, Pdci, Verdi, Lista FLorido, Movimento per la sinistra di Vendola e Stefàno, Lista dei Professionisti, Agorà, Verdi). Le uniche incognite sono l'IDV e l'Udeur (per il caso nazionale del passaggio di Mastella nel PDL grazie a una candidatura nelle liste di Berlusconi nelle prossime europee).

Si discute ancora dell'opportunità di schierare un altro candidato alternativo di centrosinistra sostenuto da alcuni gruppi consigliari della maggioranza Comune di Taranto (Sds, Lista Stefàno, Nuovo PSI, forse IDV) che dovevano sostenere il magistrato Fiore. Ad oggi 20 Marzo comunque Fiore si è tirato fuori dal movimento che vuole spaccare il centrosinistra ionico, così si sussurra di un accordo che io non posso che definire Accordo Mostro. Tagliente (ex FI) candidato alla presidenza della Provincia sostenuto dal sindaco di Taranto Stefàno comprese le sue liste, dall'IDV e dal movimento della senatrice Adriana Poli "Io Sud" anche grazie al fatto che a quanto pare un paio di consiglieri dell'opposizione al Comune dovrebbero aderire a questo movimento. Ci sarebbero stati contatti tra il coordinatore IDV per la Puglia on. Zazzera e la Poli.