Pdl Brindisi: cosi non va, serve una svolta immediata sul  metodo e sugli uomini“Ha ragione il Presidente Gianfranco Fini: il PDL non è un caserma, occorre dibattito interno e partecipazione, e questo vale soprattutto a livello territoriale, dove tutte le decisioni sono assunte senza un minimo di coinvolgimento dei quadri e della base. Lo scontento è fortissimo, non si convocano riunioni, e non vi sono occasioni e luoghi per parlare. In provincia di Brindisi siamo costretti ad assistere ad uno stillicidio continuo di uomini, donne e giovani che lasciano il PDL a causa sia di una gestione settaria e ad excludendum, sia di errori di valutazione e di mancata valorizzazione di meriti e qualità personali. – così Luca De Netto, dirigente provinciale del partito e presidente provinciale dei giovani - Il centrodestra, infatti, è chiuso sulle stesse persone che da decenni ne guidano l'azione e che sono corrosi da odi e risentimenti personali, senza aperture ma anzi con gravissime esclusioni.

Read more ...

Lecce - «Quando Rocco Palese assicura che niente sarà fatto se non dopo che sia raggiunta una intesa con le Regioni interessate mente due volte per provare a ingannare i pugliesi». Lo dichiara Adriana Poli Bortone, candidata presidente della Regione Puglia.

«La prima volta – spiega Poli Bortone – mente quando fa finta di non sapere che al provvedimento varato ieri dal governo è mancato il parere preventivo della Conferenza unificata. Ma Palese mente soprattutto quando, riferendosi a passate dichiarazioni del premier, ripete che "il Governo non imporrà centrali a nessuna Regione".

Read more ...

http://www.ilpaesenuovo.it/pn2008/images/stories/palese_rocco.jpgChe idee si è fatto Rocco Palese ? Le idee che hanno tutte le persone del mondo non c’è stato da dieci anni a questa parte a livello modiale che non si pone il problema di provvedere per i propri fabbisogni di attrezzassi in una programmazione decennale o anche ventennale di fonti plurime di energia. E quindi io trovo completamente fuori luogo che Vendola va in giro a dire cioè che la puglia per l’energie alternative e questo etc..  è ordinaria amministrazione ci mancherebbe pure, ci mancherebbe pure che la Puglia come le altre regioni come  tutto il resto del mondo non si attrezzasse e non procedesse nella programmazione a prevedere cioè queste fonti  di energia alternativa cioe’ pulita. Trovo veramente fuori luogho questa  cioè infetizzazione o l’enfatizzazione cioè che se ne fa

Read more ...

Ad una prima lettura questo dato potrebbe sembrare esagerato, per alcuni anche falso ma non è così. Questi risultati li fornisce l’Eurispes che come ogni anno ha effettuato un sondaggio molto dettagliato fra la popolazione (1.191 cittadini)  e ha posto loro varie domande che andavano dalla salute alla politica, passando per l’immigrazione, il costo della vita, i servizi, la magistratura, etc. I risultati sulla politica parlano chiaro e ci dicono che «solo 1 italiano su 4 ha fiducia nel governo»  e che «appena il 26,7 per cento dichiara di aver fiducia nel Parlamento». Un dato positivo riguarda però le istituzioni in toto che vedono nei loro confronti migliorare la fiducia del 28,3%, passando «dal 10,5% del 2009 al 39% del 2010». Un miglioramento spinto anche dai dati sul presidente della Repubblica Giorgio Napolitano che vede arrivare il suo consenso al 70% con un 8% in più di un anno fa. Per l’attuale governo invece «i fiduciosi sono soltanto il 26,7% con un un calo, seppur lieve, rispetto al 2009 quando erano il 27,7%».

Read more ...

http://filcusum.files.wordpress.com/2008/11/berlusconi_corna1.jpgCome era facilmente prevedibile, e con la delusione di anche qualche organo di stampa pugliese, Palese è stato confermato come candidato del centrodestra (Pdl) mentre Poli e Udc correranno da soli. Il lavoro che Casini stava facendo ieri per non perdere qualche posto al Consiglio Regionale si è infranto verso il deniego di stanotte della Poli di ritirarsi dal toto candidature. Difatti lei voleva essere la candidata di tutto il centrodestra, mentre a Casini sarebbe bastato anche sceglierne un terzo. Ma la storia anche questa volta è andata diversamente...

Read more ...

Il 28 e 29 Marzo i pugliesi sono chiamati alle urne per il rinnovo della giunta regionale. Sulla corsa a tre tra Nichi Vendola candidato del centrosinistra nonché presidente uscente, Rocco Palese candidato del PdL e Adriana Poli Bortone del movimento Io Sud candidata con l'Udc. Intanto è corsa al toto candidature. E intanto il toto candidature prosegue. Certo è che lo sbarramento al 4%, non permetterà ai partiti più piccoli di presentarsi con una lista propria. Ancora di ufficiale c'è solo al candidatura di Giovanni Copertino, consigliere regionale del PdL che presenterà la sua candidatura il 12 febrraio.

Read more ...

http://www.amnotizie.it/notizie/Foto/Archivio/Personaggi/lombardo.jpgRaffaele Lombardo, leader del Movimento per le Autonomie e demiurgo di un governo regionale siciliano bipartisan, fa un altro sgambetto al presidente del Consiglio. Dopo aver scompaginato il centrodestra siciliano, ci riprova con l’affaireLa Sicilia, Lombardo ha infatti dichiarato: “Quella di Adriana Poli Bortone è una candidatura autonomista, i nostri rappresentanti faranno parte delle liste del suo movimento. Sarà una sorta di terzo polo”. Ebbene sì, sembra tutto “palese”. Puglia. In una recente intervista al quotidiano

 

http://www.ilpaesenuovo.it/pn2008/images/stories/fitto.jpgLa prostituzione politica è giunta ai massimi livelli in Puglia nello schieramento del centrodestra. Casini non riuscendo a dettare legge nel centrosinistra ha provveduto a rivolgersi al centrodestra. Incredibile la girovolta in meno di 24 ore, incredibile la sete di potere dell'Udc ed ancora più incredibile appare il Pdl pugliese, supino e senza spina dorsale visto che non riesce ad esprimere un proprio candidato senza l'aiuto dell'apparato berlusconiano romano. O meglio, Fitto ci aveva provato ad imporre suo cognato e di ripicca Casini aveva candidato la Poli (da tempo in cerca di poltrone dispensando a destra e a sinistra perle di finto meridionalismo) mandando su tutte le furie Berlusconi...

Read more ...

http://www.tigulliovino.it/blog/ministro-luca-zaia-mipaaf.jpgPolitica e mercato dovrebbero essere in teoria due parole completamente opposte, all'antitesi l'una dell'altra. In realtà non è così. Le motivazioni sono tante, innanzitutto la visione berlusconiana di considerare gli elettori come fette di mercato da conquistare a suon di pubblicità che per definizione non corrisponde alla verità. Segue la capacità di trasformazione radicale della realtà a suon di comunicati stampa e giornalisti più o meno compiacenti per finire alle logiche clientelari e alla compravendita di potere. Potere utilizzato per cercare di comprare non solo voti, ma anche persone. Come definire infatti lo scempio che sta accadendo intorno la Poli Bortone?

Read more ...

E' ufficiale da un paio di giorni e la campagna di Rocco Palese è oramai cominciata. E' già attivo il sito (www.roccopalese.it) che dovrebbe fungere da faro nei prossimi mesi di campagna elettorale. Così Palese ha commentato la sua nomina per la corsa alle Regionali che ricordiamo, vede altri due pretendenti del calibro di Nichi Vendola per il centrosinistra e Adriana Poli Bortone sostenuta al momento da Io Sud, Mpa e Udc: ''Sono felice e orgoglioso di essere il candidato presidente della Regione Puglia”. “Ringrazio il presidente Berlusconi, i coordinatori nazionali, il coordinamento regionale della Puglia e il ministro per i Rapporti con le Regioni, Raffaele Fitto, per la fiducia".

Read more ...