MAGLIE - Dentro il racconto delle regionali, la narrazione più attesa è quella di Maglie, città che per una sera sembra cambiare voce alla propria storia, in un tripudio di gente che aspetta l’arrivo del governatore uscente, Nichi Vendola, accorso a tenere un comizio pubblico nella tana del Ministro Fitto. “Siamo quattro gatti” recita con ironia, rivolto alla piazza, Giancarlo Costa Cesari della Biblioteca Sarajevo, fissando lo sguardo in fondo, in una distesa di presenze ammassate come sardine laddove, invece, lo spazio doveva essere più che sufficiente. Doveva esserci una timida mobilitazione, secondo quanto sperato dal centrodestra, ma il colpo d’occhio incute timore, che qualcuno commenta sotto il palco che “è servito lo sfratto all’arroganza”. Se sia effettivamente quello il senso, non è dato saperlo fino ad almeno i prossimi 28 e 29 marzo, quando le urne scioglieranno i dubbi che aleggiano o confermano le certezze dei pronostici degli interessati. Di certo, il segnale che arriva nel quartier generale del numero uno del Pdl pugliese, è diretto come un atto di forza estremamente carico di significato.

Read more ...

http://www.e-turchia.com/images/Sandro_Frisullo_20051221.jpgFrisullo ex vice Presidente della Puglia incappato in una storia di denaro, appalti ed escort è stato arrestato questa mattina e condotto in carcere dietro le rivelazioni di Giampaolo Tarantini. Lo stesso Giampaolo che ha tirato in ballo Tato Greco, Berlusconi, le sue escort e compagnia bella. Viene quindi a cadere lo spauracchio della magistratura "rossa", che vuole controllare il voto con "gossip", che attanaglia la vita delle persone del centrodestra e che non "permette a Silvio di lavorare", la magistratura che esclude le liste del PDL per fare un torto al presidente? Beh la magistratura colpisce a destra e a sinistra come è giusto che sia, solo che a destra hanno gli scudi parlamentari, vedi Fitto che nonostante un mandato di cattura pendente sulla sua testa non può essere arrestato in quanto non vi è autorizzazione a procedere...

Read more ...

Visto che dal 1^ Marzo 2010 sono tutti diventati anti-nuclearisti cerchiamo di portare un po di certezza e di chiarezza nella confusione che la destra cerca di creare affinchè possa passare l'idea che il PDL sia in realtà il partito dell'ambiente e della lotta all'inquinamento. Riporto una foto del giornale "Libero" che non può essere certo additato come "giornale comunista", che tratta l'argomento nucleare in modo molto esplicito riportando senza tanti fronzoli il pensiero del ministro e capo del Pdl Pugliese Raffaele Fitto: "Fitto, la nostra Regione pronta al nucleare". Cliccando sulla foto sotto potrete vedere ingrandita la prima pagina con l'articolo che tratta appunto l'invervista al ministro pidiellino.

http://media.panorama.it/media/foto/2008/05/08/482f69f5ee3f6_normal.jpgCome ogni volta che ci sono le elezioni (ogni anno praticamente) mi piace scrivere qualcosa per far conoscere a chi in Avetrana non vive, quello che succede in questo particolare momento dell'anno nel nostro paese. Per le Regionali 2010 ci sono due avetranesi in lista, uno di centrodestra e uno di centrosinistra, non faccio i nomi per non fare pubblicità gratuita, ma tanto sappiamo tutti di chi si parla. E' un vecchio duello (tra due ex sindaci tra l'altro) che si ripete dopo quasi 15 anni, a dimostrare che effettivamente la vita politica italiana è abbastanza asfittica e fatta sempre dai soliti personaggi. Ma non è di questo oggi che vi parlo, ma dalle brutte impressioni che ho ricevuto ascoltando la campagna elettorale del candidato del centrodestra (qualcuno dirà, "ma va")...

Read more ...

Cominciano a giungere i big. In queste ultime due settimane di campagna elettorale, è facile prevedere che i leader dei maggiori partiti nazionali saranno a Bari. Questa mattina, al Palace Hotel, il Ministro del lavoro e delle politiche sociali, Maurizio Sacconi, ha tenuto una conferenza stampa. Sono intervenuti Rocco Palese, candidato Presidente della regione Puglia per il centrodestra. I vertici pugliesi del PdL erano, comunque, presenti. C'era anche Nicola De Bartolomeo, il leader di Confindustria Puglia che Palese ha indicato come suo vice, in caso di vittoria. Al termine, è giunto anche Raffaele Fitto cui abbiamo posto qualche domanda. Rocco Palese ha esordito esibendo una lettera che un giovane ricercatore pugliese avrebbe ricevuto dalla Regione. Viene comunicato, in particolare, di avere superato brillantemente una prova d'esame relativa ad un bando per un dottorato di ricerca.

Read more ...

Parliamo del caos liste alle regionali. Il Governo ha varato un decreto “interpretativo” per consentire la riammissione della lista del Popolo della Libertà alle elezioni regionali del Lazio dove la lista era stata presentata oltre l'orario consentito dalla legge.

Lei ne era a conoscenza?

Elettori di:

Totale Italia

Totale Regioni al voto
PD - IdV
PdL - Lega
Altri
Astenuti / Reticenti
Si, ne era a conoscenza 89 90 94 88 93 84
No, non era a conoscenza 11 10 6 12 7 16
Totale
100 100 100 100 100 100
Read more ...

http://www.impresamia.com/extern/adriana-poli-bortone.jpg"Fitto dev'essere veramente alla frutta se, alla ricerca di motivi politivi per convincere l'elettorato moderato a votare Palese, insiste con questo refrain stucchevole sul voto utile, immaginando peraltro, con la sua nota modestia e il suo altrettanto noto senso democratico, che i voti disgiunti saranno soltanto a favore del suo candidato e non soprattutto a suo danno". Lo dichiara Adriana Poli Bortone, candidata alla presidenza della Regione Puglia, in riferimento alle dichiarazioni del ministro Raffaele Fitto di oggi.

Read more ...


I sondaggi elettorali di Polisblog sulle regionali 2010 procedono spediti macinando numeri e opinioni dei navigatori avezzi alle cose della politica.

Nel frattempo anche altri pubblicano dati e risultati sugli umori degli elettori italiani. Il Sole 24 ore, ad esempio, pubblica oggi un sondaggio commissionato alla Ipsos sulla situazione in Puglia.

Stando a quanto riportato dal quotidiano, Nichi Vendola sarebbe in vantaggio su Rocco Palese (Pdl) per 46,9 a 42,9, mentre il terzo polo centro-meridionalista della Poli Bortone sarebbe poco sotto il 10%, seguito dal candidato di Alternativa comunista allo 0,7%. Un quadro in cui, pur con il 30% di indecisi, il partito più votato sarebbe il Pdl (39,1%) seguito da Pd (22,2), Puglia per Vendola (10,4), Sinistra ecologia e libertà (5,9), Udc (5,5), Idv (5,4), Io Sud + Mpa (3,9), Federazione della sinistra (1,5).

Forte del carisma del suo leader e candidato alla presidenza, le truppe della sinistra vendoliana si appresterebbero dunque a conquistare oltre il 15% dei suffragi.

http://www.polisblog.it/post/7130/sondaggi-elezioni-regionali-2010-in-puglia-vendola-al-47-palese-al-43-poli-bortone-al-95

http://www.lecceprima.it/img/19453/Adriana_Poli_Bortone.jpg''Piu' che inutile, un voto dato a Rocco Palese sarebbe dannoso per la Puglia''. Lo dichiara Adriana Poli Bortone, candidata di Udc, Mpa e Io Sud alla presidenza della Regione Puglia, in riferimento alle polemiche sul cosiddetto 'voto utile'. ''Abbiamo visto che cosa significa per la Puglia e per il Sud avere un ministro come Raffaele Fitto - sostiene Poli Bortone - Significa vedere che il Mezzogiorno non fa neppure un passo avanti sulle infrastrutture, significa che la Puglia resta fuori dalla dichiarazione dello stato di crisi, significa che tutte le leggi regionali vengono impugnate dal governo quasi pregiudizialmente, significa subire una accelerazione sul federalismo fiscale a danno dell'economia delle regioni meridionali''.

Read more ...

Lecce (Salento) – Adriana Poli Bortone, candidata alla presidenza del governo della Regione Puglia, ha presentato in mattinata i quattordici candidati della lista Io Sud.

Elio Calabrese, chimico, Mauro Calò, Carlo Caracuta, Antonio Malerba, avvocati, Vincenzo Carlo, imprenditore, Anna Rosa Costantino, docente, Pierenzo Indirli, direttore sanitario, Maria Rosaria Ferilli, dirigente scolastica, Flavio Maglio, consigliere comunale di Nardò, Antonio Mazzotta, medico chirurgo, Fernando Rizzello, studente universitario, Francesco Cassio Scategni, medico, Cecilia Marta Sindaco, Farmacista e Angelo Tondo consigliere comunale di Lecce.