Molti apprezzamenti sono apparsi a Taranto quando c'è stata la certezza che sulla questione ILVA non ci sarebbe stata alcuna rivoluzione se non il piano di Calenda, per mesi vituperato dagli stessi 5 Stelle.